Esercizi di laboratorio in Citofluorimetria

ESERCIZIO 4


Donna di 60 anni giunge a fare l’analisi delle sottopopolazioni linfocitarie.

Anamnesi: non è presente.

L’EMOCROMO presenta i seguenti valori:
GL.BIANCHI24760/ml4800-10800
NEUT17.3%40-75
LINF71.0% (pari a 17580/ml)20-45
MONO1.8%0-10
EOS0.4%0-6
BASO1.2%0-1.5
LUC8.3%0-4


Al vetrino si osserva linfocitosi composta prevalentemente da elementi con nucleo maturo il cui citoplasma presenta estroflessioni.
Alcuni elementi linfatici presentano note di immaturità nucleare.


Immagine di striscio del sangue periferico con estroflessioni citoplasmatiche
Colorazione May Grünwald-Giemsa.
Laboratorio Privato di Analisi Data Medica Padova.


L’analisi delle SOTTOPOPOLAZIONI LINFOCITARIE presenta:
Globuli bianchi247604800-10800
Linfociti totali175801500-4000
Linf. T CD3+ Percentuale10.567-80
Linf. T CD3+ Assoluto18481000-3200
Linf. T Helper CD4+ Perc.7.435-55
Linf. T Helper CD4+ Ass.1302500-2200
Linf. T Citotoss/Sopress. CD8+ Perc.2.220-38
Linf. T Citotoss/Sopress. CD8+ Ass.387300-1520
Rapporto CD4+ / CD8+4.21.2-2.2
Linf. T Attivati CD3+ HLA-DR+ Perc.2.71-2.7
Linf. T Attivati CD3+ HLA-DR+ Ass.47515-110
Natural Killer CD3- CD56+ CD16+ Perc.7.04-8
Natural Killer CD3- CD56+ CD16+ Assol.123260-320
Linf. B CD19+ Perc.70.07-14
Linf. B CD19+ Ass.12320105-560


Indicare:

1.
Quale sottopopolazione di linfociti è maggiormente responsabile della linfocitosi osservata all’emocromo:
a - Linfociti T
b - Linfociti B
c - Cellule Natural Killer

2.
Il quadro generale è più probabilmente compatibile con:
a - infezione virale
b - disordine linfoproliferativo
c - età del paziente

3.
Consiglio di approfondire l’analisi con la ricerca del fenotipo:
a - CD3+/CD56+
b - CD19+/catene kappa e lambda
c - CD19+/CD103+
d - CD3+/CD7+
e - CD5+/CD20+







[Annulla, torna all'indice]